logo1

Il nuovo CDA di Fondazione Comunitaria VCO ha eletto i suoi vertici

 

Confermata la presidenza di Maurizio De Paoli e la vice presidenza di Paola Bertinotti, la seconda vice presidenza va invece a Francesca Zanetta, indicata da Fondazione Cariplo, della quale fa parte in qualità di membro della Commissione Centrale di Beneficenza

Fondazione Comunitaria VCO, ieri al Regina Palace di Stresa la riunione del nuovo CDA per l’elezione dei vertici: confermata la presidenza di Maurizio De Paoli e la vice presidenza di Paola Bertinotti, la seconda vice presidenza va invece a Francesca Zanetta, indicata da Fondazione Cariplo, della quale fa parte in qualità di membro della Commissione Centrale di Beneficenza. Il nuovo Consiglio di Amministrazione è chiamato a presiedere la più importante istituzione filantropica del territorio per il mandato quinquennale 2021-2026.

Il Comitato di Nomina della Fondazione, presieduto dal Prefetto del VCO Angelo Sidoti, ha nominato i 15 Consiglieri: molte le riconferme, in segno di continuità con il passato ma anche alcune novità. Tra queste si evidenzia in particolar modo il rispetto della rappresentatività di genere, saranno infatti 7 donne e 8 uomini a comporre l’organo decisionale dell’ente. Accanto ai nomi già citati, riconfermati Franco Gagliardi, Massimo Malta, Mario Roberto Pagano, Paolo Ricci, Valentino Valentini; nuovi membri sono Guidina Dal Sasso, Sabrina Nugo, Cristina Pastore, Patrizia Testore, Alberto Pavan, Angelo Ruffoni e Irene Inchingolo designata da Fondazione Compagnia di San Paolo.

Nominati anche i rappresentanti degli altri due organi della Fondazione: il Collegio dei Revisori (Antonio Prino Presidente, Stefano Calderoni e Alessandro Ambroso) e quello dei Probiviri (Ivan Guarducci Presidente, Marco Padulazzi e Nadia Gatto).

Riconfermata la direzione della parte operativa a Federica Corda in qualità di Segretario Generale.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa