logo1

Da oggi Piemonte in zona bianca

 

 La prima e forse più attesa novità è l’abolizione, dopo oltre 220 giorni, del coprifuoco

Da oggi Piemonte- e quindi anche il VCO - in zona bianca. La prima e forse più attesa novità è l’abolizione, dopo oltre 220 giorni, del coprifuoco: nelle regioni bianche è ora possibile circolare liberamente anche di notte. Consentito lo spostamento pure verso località in zona gialla senza dover giustificare il motivo dello stesso, ma nel rispetto delle norme vigenti in quella determinata area.

Riaprono piscine e centri termali anche al chiuso. Tornano ad aprire i battenti le discoteche ma senza la possibilità di balli in pista e ancora ripresa per fiere e centri congressuali, stadi e palazzetti. In bar, ristoranti e nelle altre attività di ristorazione è possibile consumare cibi e bevande all’interno, senza limiti orari. Le nuove regole prevedono che in zona bianca all’aperto non ci siano limiti di persone ai tavoli (tra i quali deve esserci comunque il distanziamento di un metro), mentre nei bar e nei ristoranti al chiuso potranno sedere allo stesso tavolo massimo sei persone salvo che siano tutti conviventi.

L'elenco delle attività che possono riprendere comprende pure le feste anche conseguenti a cerimonie civili e/o religiose all'aperto e al chiuso, ma con green pass ovvero con una certificazione che segnala l'avvenuta vaccinazione, la guarigione dal Covid oppure l’aver effettuato un tampone negativo nelle ultime 48 ore. E poi via libera alla ripresa di sagre, sale gioco, palestre con uso di spogliatoi e docce; senza vincoli le visite ad amici e parenti.

Restano il divieto di assembramento e l'obbligo di mascherina, sia all'aperto sia al chiuso. Al massimo 2 le persone non conviventi che possono viaggiare insieme in auto.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Ultime news

Venerdì, 24 Settembre 2021
Baveno investe in lavori pubblici
Venerdì, 24 Settembre 2021
" Liberi di imparare "

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa