logo1

Omegna avrà la sua festa patronale

Come sarà è ancora impossibile da dire, ma l'assemblea svoltasi ieri sera presso il cinema oratorio ha confermato che San Vito non si fermerà.  Ci sarà un nuovo presidente alla guida del comitato dopo le dimissioni di Massimo Nobili

Omegna avrà la sua festa patronale. Come sarà è ancora impossibile da dire, ma l'assemblea svoltasi ieri sera presso il cinema oratorio ha confermato che San Vito non si fermerà.  Ci sarà un nuovo presidente alla guida del comitato: dopo le dimissioni di Massimo Nobili, che ha guidato negli ultimi due anni il comitato,  è stata individuata la figura di Valentino Valentini, su indicazione di don Gianmario Lanfranchini.  In attesa di definire i contorni della festa, c'è da evidenziare la conferma della collaborazione con l'amministrazione comunale e con diverse associazioni cittadine: confermatissimi il Salotto di Diderot, organizzato in collaborazione con l'assessore alla cultura Sara Rubinelli ed i concerti di musica classica. Tutto il resto è ancora in divenire, sia per quel che riguarda la cittadella del gusto, concerti ed eventi, mentre sembra difficile, per non dire impossibile, che ci siano i fuochi, già cancellati lo scorso anno per i rischi legati al covid e per i rigidissimi protocolli di sicurezza  La prima novità è la figura di Filippo Ardizzi, direttore di Casa Mantegazza, che sarà il referente per la parte benefica della festa. 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Ultime news

Venerdì, 24 Settembre 2021
Baveno investe in lavori pubblici
Venerdì, 24 Settembre 2021
" Liberi di imparare "

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa