logo1

Lo Stresa Festival anima il parco di Villa La Palazzola

Domani appuntamento al Palazzo dei Congressi 

Ha preso il via nei giorni scorsi e prosegue sulle rive del Verbano lo Stresa Festival. Ieri sera il Lungolago La Palazzola di Stresa, sul palco acustico ligneo disegnato dall’architetto Michele De Lucchi, ha ospitato i pianisti Enrico Zanisi e Alessandro Lanzoni con "Variations on Petrouchka". Accanto a composizioni originali, rielaborazioni di temi stravanskiani. I due artisti hanno maturato una formazione classica. Ben presto però  la loro vocazione jazzistica ha preso il sopravvento, portandoli a conseguire risultati di indubbio valore nell’ambito della musica improvvisata. Zanisi e Lanzoni vantano collaborazioni di grande rilievo tra le quali: Sheila Jordan, Andy Sheppard, Francesco Cafiso, Enrico Rava, Jeff Ballard e Larry Granadier. 
Quella di ieri era la terza e ultima serata del Festival di luglio presso il Lungolago La Palazzola: il palco verrà ora smontato e rimontato presso il Chioso di Angera, dove sarà visibile in occasione dell’Album (incontro con gli artisti, su prenotazione) di sabato 28 agosto. Gli appuntamenti della prima parte del Festival proseguono fino al 24 luglio in altre sedi. Domani, martedì alle 21 al Palazzo dei Congressi di Stresa "Schubert in love" con Rosemary Standley al canto  ed Ensemble Contraste. Venerdì 23 luglio Alessandro Baricco alle 20 legge Dante sulla terrazza dell'isola Bella.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa