logo1

Camp base : la novità Green di Tones on the Stones

Gli eventi in programma a settembre

Due mesi di eventi per l'edizione 2021 di Tones on the Stones, che nella stagione post Covid si reinventa attraverso la sua nuova casa, Tones Teatro Natura, la cava di Oira a Crevoladossola, che da quest'anno ospiterà tutte le attività del festival ideato da Maddalena Calderoni. L'ambientazione della rassegna è da sempre legata alle montagne dell'alto Piemonte, a quelle cave d'estrazione che da 15 anni si trasformano in palcoscenici di pietra per i suggestivi spettacoli del festival. Il nuovo format della Fondazione Tones on the Stones, Campo Base Festival, con la curatela scientifica di Alessandro Gogna, si inserisce dunque pienamente nel percorso sin qui sviluppato di valorizzazione del territorio e allo stesso tempo rappresenta un passo in avanti nella proposta di attività e contenuti del nuovo Tones Teatro Natura.
“Da tempo avevamo in mente di dare vita ad un festival dedicato alla montagna, alla natura e alla vita all’aria aperta – confermano il direttore artistico, Maddalena Calderoni e il project manager di Tones on the Stones, Nicola Giuliani – che trovasse nella Val d'Ossola non un semplice luogo di ambientazione, ma l'occasione per proporre domande e spunti di riflessione su temi importanti, quali il rapporto tra uomo e natura, la cultura della montagna e valorizzando le molteplici attività sportive che in queste valli sono già oggi un patrimonio inestimabile. Campo Base – proseguono
Maddalena Calderoni e Nicola Giuliani – nasce con l'idea di essere un festival collettivo, realizzato insieme alle molte voci ed energie dell'Ossola, tra cui il Parco Nazionale della Val Grande e il CAI SEO di Domodossola ".

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa