logo1

Un successo il concerto di ieri a Domodossola dell'Ossola Guitar Festival

L'atteso trio capitanato da Carlos Piñana ha incantato il numeroso pubblico che ha potuto apprezzare i virtuosismi in chiave flamenca di uno dei più apprezzati e noti interpreti di oggi nel suo genere

Ennesimo successo per l'Ossola Guitar Festival che ieri sera ha fatto tappa nella Piazza del Municipio di Domodossola nell'ambito dell'ultimo appuntamento dei Giovedì d'Estate. L'atteso trio capitanato da Carlos Piñana ha incantato il numeroso pubblico che ha potuto apprezzare i virtuosismi in chiave flamenca di uno dei più apprezzati e noti interpreti di oggi nel suo genere. Carlos Piñana, che proprio su sollecitazione del pubblico è stato rinvitato dopo l'ultima performance ossolana del 2017, è infatti un musicista dal bagaglio culturale che affonda le radici nel flamenco di tradizione per espandersi verso le più attuali tendenze musicali. Il risultato è un mix di lirismo e virtuosismo in cui domina il richiamo alla Spagna e all'indissolubile legame che la chitarra conserva con la tradizione iberica. Sul palcoscenico con Piñana la seconda chitarra di Rainer Maria Nero e le percussioni di Miguel Ángel Orengo.

Dalla Spagna alla repubblica Ceca, il prossimo appuntamento è in programma per domani sabato 31 luglio alle ore 21 presso il Santuario del Boden di Ornavasso e vedrà protagonista il duo di chitarre Siempre Nuevo in trio con il soprano Markéta Fassati. In programma un variegato excursus di melodie di differenti tradizioni europee. L'ingresso è come sempre libero su prenotazione dal sito del festival: ossolaguitarfestival.com.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa