logo1

Sfiorata la rissa ieri dopo il consiglio comunale di Arona

Botta e risposta tra Italia Viva e il sindaco Monti

<Un gravissimo episodio è capitato ieri 27 settembre, al termine dei lavori del consiglio comunale di Arona. Il sindaco Monti ha spinto e insultato Fausto Ferrara, coordinatore della zona Laghi di Italia Viva, al termine dei lavori del consiglio>. Lo dichiarano i coordinatori provinciali di Italia Viva Genoni e Nava. Che scrivono: <Le iniziative intraprese dalla consigliera Carla Torelli e dagli iscritti al partito di Arona, volte a far conoscere alla città la cattiva amministrazione della Giunta Monti hanno creato una tensione che il Sindaco e la maggioranza non sono riusciti a controllare>. Denunciano durante il consiglio attacchi anche personali a Torelli da parte di sindaco e vice sindaco. Aggiungono che Ferrara nei prossimi giorni sporgerà querela per l’accaduto.

In risposta a queste affermazioni il sindaco Monti dichiara: <Ritengo doveroso dissociarmi dalle accuse di violenza a mio carico> e aggiunge: <Per dovere di cronaca, al termine della seduta, assistendo all’inopportuno atteggiamento aggressivo con cui il Sig. Fausto Ferrara si rivolgeva ad alta voce Desiree Milan, in piedi di fronte a lei a pochi centimetri dal suo volto, ho ritenuto mio dovere intervenire per dividere i due, sedando la discussione e portando fuori dall’edificio l’ex Consigliera.  Spero con questo mio chiarimento di aver spiegato l’accaduto e posto la parola fine a un atteggiamento di particolare conflittualità che si sta osservando in Consiglio Comunale>.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa