logo1

Polizia rintraccia a Omegna il marocchino evaso dai domiciliari

Marocchino evaso dai domiciliari. Ieri sera i Poliziotti del Commissariato di Omegna lo hanno rintracciato a Cireggio
 
 
polizia auto01
E' stata una pattuglia della Polizia del commissariato di Omegna a rintracciare ieri sera Bilal Moumen, classe 1998, evaso dai domiciliari dove si trovava in seguito all'arresto per rapina da parte dei carabinieri sabato sera a Intra. Moumen si era reso irreperibile ieri mattina, a poche ore dall'udienza di convalida in Tribunale. Gli agenti del Commissariato di Omegna, diretto dal vice questore Mauro Patera, che lo avevano cercato per tutto il giorno, intorno alle 20 erano passati per verificare se fosse rientrato nella sua abitazione in piazza della Posta a Cireggio.  Lo hanno intercettato mentre rientrava a casa, ma, alla vista degli agenti, ha  tentato una breve fuga ed è stato acciuffato poco dopo. Arrestato per evasione, è stato accompagnato in carcere. Avrebbe detto di essere andato in treno a Milano. Questa mattina è comparso davanti al giudice per la convalida. Per lui il giudice ha disposto l'obbligo di firma. 
Moumen sabato sera aveva rapinato nella zona di Santa Marta un ragazzino, tirandogli degli schiaffi e strappandogli il cellulare. Poco dopo però era stato arrestato e condotto ai domiciliari.
 
M.e.g
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa