logo1

Pisano, le scuole elementari intitolare all'ex sindaco Mazzola

La cerimonia si è svolta nel passato fine settimana. Presente la famiglia di Pasquale Mazzola

Le scuole primarie di Pisano hanno un nome! Sono state intitolate alla memoria del cavaliere Pasquale Mazzola, già sindaco del paese, prima dell’attuale Valeria Pastore. Una cornice di bimbi festante ha ravvivato e dato colore all’evento. Pastore ha ricordato la figura del suo predecessore e l’importanza della scuola del paese come fucina di cittadini del futuro e centro di aggregazione assai fondamentale. Poi ha preso la parola il neo dirigente scolastico Luigi Nunziata, che ha sostituito Domenico Rodolfo Sarli, tornato a Prato dove risiede, e ancor prima di lui Nicola Fonzo. <Apprezzo il grande lavoro delle insegnanti, e l’opera dei miei predecessori. Mi hanno descritto il cav. Mazzola come un sindaco molto presente e attento alle necessità della scuola> le parole di Nunziata. Quindi l’intervento di Fonzo, che ha ricoperto il ruolo di dirigente dei nove comuni del comprensorio per una quindicina di anni: <Mazzola era molto attento a tutte quelle che erano le necessita del plesso. Quando c’era un minimo problema le maestre non telefonavano al dirigente scolastico, ma direttamente al sindaco. Lui si precipitava per risolverlo. Quindi i bimbi delle scuole, ben disposti sulla scalinata della piazzetta che sta dirimpetto al municipio, hanno intonato l’inno di Mameli. Si sono sentiti anche genitori e nonni inneggiare Fratelli d’Italia. Quindi tutti a spellarsi le mani dagli applausi. Il corteo si è recato all’ingresso del plesso dove capeggiava la scritta di Decio Montagnin “Scuola Primaria cav. Psquale Mazzola”. Tra il pubblico genitori, nonni, volontari Aib, carabinieri, il parroco che ha impartito la benedizione, infine il taglio del nastro avvenuto ad opera dei familiari dell’ex sindaco. Hanno onorato l’evento con la loro presenza sindaci ed ex sindaci, tra i quali il neo eletto di Nebbiuno Fabrizio Favino, Antonio Airoldi di Massino Visconti, Aldo Favini vicesindaco di Meina e tanti rappresentanti di associazioni.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa