logo1

Turismo: estate di piena ripresa per il Piemonte

"Vola" il lago, scelto anche dagli italiani. Bene la montagna estiva. Buone prospettive per questo autunno e per la primavera 2022. Lo dicono i dati presentati oggi a Torino

+54% di arrivi e +63% di pernottamenti rispetto al 2020 nei mesi di giugno e luglio e  movimenti di agosto quasi pari ai livelli 2019: oltre 500.000 arrivi  e circa 2milioni di pernottamenti. Sono i numeri di un’estate di piena ripresa sotto il profilo turistico in Piemonte, dati presentati oggi a Torino. Incrementi importanti per il “prodotto lago”, che registra nei primi due mesi dell’estate 2020 il raddoppio dei pernottamenti e +69% degli arrivi e riduce lo scostamento rispetto al 2019: circa -23%, attribuibile alla mancanza dei turisti dall’estero che tuttavia sono raddoppiati rispetto all’anno pandemico; sono gli italiani ad aver scoperto i laghi del Piemonte +29% di arrivi e +49% di pernottamenti rispetto allo stesso periodo del 2019. Incrementi anche per la montagna estiva, che già l’anno scorso aveva registrato minori perdite di mercato: +19% arrivi e +23% di pernottamenti rispetto al periodo giugno-luglio del 2020.

I turisti stranieri sono tedeschi, olandesi, scandinavi e francesi. Aggiungono il presidente Cirio e l’assessore al turismo Poggio: <Le prenotazioni per quest’autunno e per la primavera 2022 fanno ben sperare . Dalla ripartenza della vendita dei nostri voucher vacanza, il 15 luglio, ne sono stati già venduti 60mila per un totale di 360mila pernottamenti. A breve invece uscirà un bando da 6 milioni di euro per la qualificazione delle strutture ricettive, volto soprattutto alla realizzazione di strutture e aree esterne per far fronte ai protocolli post-pandemici>.

La propensione alla vacanza in Piemonte per questo autunno è più alta per gli svizzeri rispetto ai cittadini del Nord Europa. I risultati del sondaggio sulla popolazione italiana circa la propensione all’acquisto di una vacanza in autunno nella nostra regione indicano buone prospettive. Le principali destinazioni per i nostri connazionali saranno ancora il Lago Maggiore con Torino e Langhe Monferrato e Roero; a seguire il Lago d’Orta e la Valle di Susa.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa