logo1

Ethiopia. Mostra a Casa de Rodis

 
Sarà aperta al pubblico dal 4 dicembre al 9 gennaio 2022 
Collezione Poscio apre alla solidarietà le sale espositive di Casa De Rodis a Domodossola ospitando l’Organizzazione di Volontariato Centro Aiuti per l’Etiopia ODV (CAE).
CAE da quasi 40 anni lotta quotidianamente contro ogni forma di povertà in Etiopia promuovendo sviluppo, istruzione, assistenza sociale e sanitaria ed è sempre in prima linea per aiutare il Paese. L’Etiopia sta vivendo in questi mesi uno dei più gravi periodi della sua storia: i conflitti interni stanno amplificando l’emergenza umanitaria causata dal Covid-19, ma soprattutto dalla fame, che rimane sempre la prima causa di mortalità nella popolazione.
ETHIOPIA - lungo un itinerario ideale tra gli altopiani del Gurage, il territorio del Wollayta e le colline dell’Oromia, attraverso le immagini realizzate dal fotografo Marco Albizzati - accompagnerà i visitatori nella quotidianità etiope con la quale il CAE interagisce e si confronta ogni giorno, in un viaggio guidato solo dalla bussola degli occhi e del cuore. Le immagini esposte ripropongono luci, volti, sorrisi, sguardi intensi e vibranti fissati nell’istante, talvolta improvviso o imprevisto, di un rapido scatto fotografico, e vogliono rappresentare un invito a riflettere sulle condizioni di un mondo lontano, diverso, poverissimo, ma sempre ricco di umanità.
ETHIOPIA, dal 4 dicembre al 9 gennaio 2021 presso Casa De Rodis a Domodossola, vedrà esposti un centinaio di stampe fotografiche in diversi formati, installazioni creative, tessuti africani e tele wax, manufatti in legno realizzati dall’architetto Riccardo Monte con tecniche di lavorazione che trovano ispirazione nell’arte etnica (e presenti in contemporanea presso il Collegio Rosmini di Domodossola nella mostra “Sfumature”).
A Casa De Rodis ci sarà un’area informativa dove incontrare e conoscere il CAE.
ETHIOPIA non sarà solo un percorso espositivo. Grazie alla collaborazione con il Gruppo Fotografico La Cinefoto di Domodossola, Marco Albizzati condurrà il workshop solidale “Il bianco e nero” in cui il ritratto fotografico sposerà il tema dell’integrazione. Due le sessioni previste: venerdì 10 dicembre alle 17.30 e sabato 18 dicembre alle 10.
ETHIOPIA è realizzata anche grazie al contributo del Lions Club Domodossola, partner dell’evento.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa