logo1

A Macugnaga tornano i Mercatini di Natale

 

Nel fine settimana sarà acceso anche il braciere walser e a Pecetto funzionerà l'antico forno dove sarà cotto il pane nero

Mercatini di Natale ma non solo. Ecco cosa sarà il prossimo fine settimana a Macugnaga. Per la verità sarà un lungo week end quello al via venerdì e che si protrarrà sino all’Immacolata. Molte seconde case si riapriranno per l’occasione. E’ questo il primo test della stagione invernale. La neve è ancora la grande assente. Da qualche giorno l’impianto di innevamento è in funzione.
Posticipata di qualche giorno la ripartenza dello sci.
Tornano dunque dopo lo stop forzato dello scorso anno, in piazza del Municipio, le casette in legno degli hobbisti e artigiani. Nell’occasione torna ad accendersi anche il vecchio forno walser di Pecetto dove sarà cotto il pane nero. Sabato pomeriggio alle 17 si rinnova l’appuntamento con l’accensione del braciere walser. La prima è andata in scena sabato scorso incantando i numerosi turisti presenti. Il braciere posto al centro della piazza del Municipio ogni fine settimana, tornerà a riscaldare il pomeriggio ai piedi del Monte Rosa così come ha fatto sabato scorso. < L’idea del fuoco, come luogo di aggregazione vuole ricordare un’antica tradizione del nostro popolo di riunirsi attorno al vecchio tiglio in estate a attorno al fornetto in inverno - spiega Sabrina Vittore, consigliera di Macugnaga a cui il sindaco ha delegato il turismo - . Vogliamo che il nostro paese accolga I turisti e stringa la popolazione attorno al fuoco, calorosamente accolti nonostante I rigidi inverni >.
Sabato lo spettacolo continua anche di sera, alle 21 con la fiaccolata dei maestri di sci e i fuochi d’artificio. Funzionerà anche un dj set

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa