logo1

Ragazza in overdose a Intra. Indagano i carabinieri

 

 

Centrale dello spaccio in centro a Intra ? Ragazza in overdose soccorsa la scorsa notte a Verbania. Indagano i carabinieri. 

verbania casa overdoseUn centro di spaccio nel cuore di Intra: è l’ipotesi sulla quale starebbero indagando i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile, intervenuti la scorsa notte per una ragazza in overdose. La chiamata è arrivata al 118 da un amico della giovane che non avendo più sue notizie era andata a cercarla a casa, trovandola riversa a terra. La giovane, 23 anni, italiana, è stata trasportata dall’ambulanza all’ospedale Castelli. Secondo le prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita. Gli esami sono ancora in corso, ma avrebbe assunto un cocktail di eroina e cocaina e forse anche altre sostanze. A salvarle la vita l’immediato intervento dei sanitari e dei Carabinieri, che dopo la rapina di settimana scorsa a Intra hanno ulteriormente intensificato i controlli nei fine settimana. L’appartamento, che si trova in uno dei palazzi storici di piazza Ranzoni era in uno stato di completo disordine e sporcizia. All’interno i militari hanno trovato sostanze per il taglio della droga e bilancini. Ancora più inquietante un’altra scoperta. Nella casa ci sarebbero anche delle bottiglie piene di urina, oltre ad altre di ammoniaca: sarebbero gli “ingredienti” per produrre jenken, una droga allucinogena che viene creata partendo da escrementi umani fatti fermentare. Le indagini proseguono per trovare il pusher, ma ormai dovrebbe essere solo questione di ore. 

 

Maria Elisa Gualandris 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa