logo1

La prima riunione del 2022 della rappresentanza dell'Asl

Fatto il punto sui numeri relativi al Covid, i sindaci hanno risollecitato l'Asl sui servizi negli ospedali sospesi per l'emergenza. Si è parlato anche di investimenti urgenti per macchinari nei nostri nosocomi

Si è svolta ieri pomeriggio a Omegna la prima riunione del 2022 della rappresentanza dell'Asl. E' stato fatto il punto della situazione sui numeri relativi al Covid, sulle vaccinazioni e diversi primi cittadini hanno risollecitato l'Asl affinché negli ospedali tornino ad essere garantiti alcuni servizi sospesi per l'emergenza. Ad entrare nel dettaglio di quanto è stato detto il presidente della Rappresentanza e sindaco di Gravellona Gianni Morandi. " La discussione alla fine-spiega Morandi- si è concentrata sul fatto che la direzione Asl ha presentato alcune necessità di investimenti urgenti per alcune dotazioni tecnologiche indispensabili per lo svolgimento delle normali attività diagnostiche nei nostri ospedali. In assenza di finanziamenti specifici diventa quindi fondamentale che nella ripartizione degli oltre 500 milioni di euro di fondi del Pnrr assegnati alla Regione Piemonte vengano riservati alla nostra Asl adeguate risorse. Oltre a quanto già previsto per lo sviluppo della medicina territoriale (case di comunità, case della salute e ospedale di comunità) è fondamentale -precisa Morandi- che vengano fatti quegli investimenti indispensabili per il mantenimento e il miglioramento delle funzioni sanitarie e ospedaliere che sono sempre più in difficoltà e non possono fare affidamento soltanto sul valore e sull'eroismo degli operatori. Per questo con una sola voce facciamo appello a tutti i rappresentanti del territorio (parlamentari e consiglieri regionali) affinché si facciano promotori di iniziative concrete per una equa attribuzione di queste risorse straordinarie" conclude Morandi.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa