logo1

Caduta fatale per un 56enne nei pressi della sua baita ad Aurano

Si tratta di Pierluigi Morganti, residente a Cerano in provincia di Novara

Caduta fatale per Pierluigi Morganti, 56 anni, residente a Cerano in provincia di Novara, nei pressi della sua baita di Aurano. L'allarme è scattato ieri sera attorno alle 21 per il mancato rientro dell’uomo. La moglie che lo aspettava a casa per cena si è recata ad Aurano dove ha trovato l'auto del marito e la baita chiusa. Allertati per le ricerche il Soccorso Alpino X Delegazione Val d'Ossola, i Vigili del fuoco e il Soccorso Alpino della Guardia di finanza. Sul posto anche i Carabinieri. Ricerche concentrate nella zona di captazione dell' acqua perché sul lavoro sono stati trovati raccordi di tubi. Nel frattempo il Sagf ha localizzato la posizione esatta del cellulare di Morganti che era acceso e suonava libero ma a vuoto. Intorno all'1 individuato il corpo senza vita dell’uomo che era precipitato in un dirupo procurandosi ferite letali. Intorno alle 3 terminate le operazioni di recupero della salma che è stata portata all'obitorio di Verbania a disposizione dei familiari.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa