logo1

Elezioni Omegna, nessuna sorpresa. Quattro i papabili alla carica di sindaco

Dieci invece le liste collegate agli aspiranti sindaci

Anticipazioni della vigilia confermate. Sono quattro i candidati a sindaco per la poltrona di primo cittadino di Omegna, il comune più importante del Vco in cui si andrà a votare a giugno nella tornata amministrativa. Primo turno il 12, eventuale ballottaggio il 26:  nonostante il capoluogo del Cusio sia sceso sotto la fatidica soglia dei 15000 abitanti, si vota ancora con il doppio turno visto che l'ultimo censimento valido riportava ancora una Omegna con più di 15mila residenti.  Cinque anni fa erano sei i candidati, oggi invece come detto sono quattro. In attesa del sorteggio per la numerazione sulla scheda elettorale, l'ordine è quello alfabetico. L'imprenditore Daniele Berio è l'uomo scelto dal gruppo di Omegna Si Cambia, mentre a sostegno del sindaco uscente, l'avvocato  Paolo Marchioni ci sono Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Uniti Omegna Cresce ed il Popolo della Famiglia. Al fianco del dirigente scolastico Alberto Soressi, in un centrosinistra tornato unito, il Partito Democratico, Sinistra Comune e la civica Omegna Riparte. Come cinque anni fa ci riprova Marco Ubbiali, con la lista Movimento Ubbiali Marco.  

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa