logo1

Funivia Mottarone, prossima settimana vertice a Torino

Si parlerà della proprietà dell'infrastruttura. Un caso ancora aperto 

È convocato per il prossimo 9 giugno a Torino, negli uffici della Regione Piemonte, un primo incontro per sciogliere il nodo della proprietà della Funivia del Mottarone. 
Si tratta di un passaggio fondamentale, così come aveva chiesto il professor Angelo Miglietta, consulente del ministro del turismo Massimo Garavaglia per la costruzione di una nuova funivia. 
Subito dopo la tragedia del 23 maggio 2021, era infatti emerso un nodo circa la titolarità dell’impianto. Il Comune di Stresa ha sempre sostenuto che la proprietà sia tuttora in capo alla Regione Piemonte, che avrebbe dovuto trasferirla al Comune.   Ma le procedure pare non siano mai state completate. All’incontro del 9 giugno parteciperanno i funzionari del comune di Stresa e quelli dell’assessorato al patrimonio della Regione, a cui fa capo la questione, coadiuvati dall’avvocatura regionale.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa