logo1

Elezioni Omegna. Preioni "Ripartiamo da una nuova sezione"

Il commissario leghista parla di fattore Omegna : "Giunta autodistruttrice e casi personali hanno influenzato l'andamento del voto" 

Alberto Preioni, il commissario della Lega del Vco ha atteso un giorno per commentare la sconfitta elettorale di Omegna. Ha voluto riflettere.
La sconfitta brucia. "Siamo scontenti ovvio. A Omegna il risultato è stato influenzato da vari fattori. In primis la giunta uscente direi autodistruttiva" spiega il leghista che cita anche il caso Songa. "Noi- aggiunge- ce l'abbiamo messa tutta. La Lega si è mobilitata. Abbiamo portato in città per la campagna elettorale Cirio, Garavaglia. Molto è stato fatto per migliorare la vita degli omegnesi a cominciare dalla riapertura del viadotto Ramate Verta ma poi anche la stabilizzazione del Coq". Preioni non ci sta ad addossarsi le responsabilità della sconfitta. "La Regione sta lavorando bene per il territorio" replica Preioni.
Altro interrogativo è come il voto omegnese influirà sul piano di riorganizzazione della sanità provinciale. Venerdì al Tecnoparco si riuniscono i sindaci della Conferenza dell'Asl. Appuntamento importante anche per Preioni.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa