logo1

Alberto Soressi :"Sapremo dialogare con gli omegnesi"

Sotto i portici di Palazzo di città, domenica notte, la festa per l'elezione del neo sindaco Alberto Soressi

E' notte fonda quando Alberto Soressi parla da sindaco della città di Omegna. E' felice. Sorride e stringe la mani delle persone assiepate sotto i portici del Municipio. "Sapremo dialogare con la città" dice come prima affermazione. Un messaggio lo vuole mandare ai Comitati di Quartiere : "Occorrerà recuperare il rapporto perso. Sono un baluardo importante per l'amministrazione comunale" afferma ancora. Di giunta ancora non vuole parlare. Rimanda ai prossimi giorni. Dovrà confrontarsi con la coalizione. Ma un dato vuole sia chiaro : "Chi pensa a qualcosa di vecchio si sbaglia. Non mi conosce proprio". Sebbene a livello ufficiale non ci siano dati. In città è partito il toto assessori. Mima Moscatiello, Andrea Viganò, Marco Tagliaferri i papabili.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa