logo1

Week end di controlli per i carabinieri della compagnia di Arona

Tenta di rubare capi d'abbigliamento alla Herno di Lesa. Arrestato. A Gattico invece due arresti per furto aggravato di legname

 

carabineiri auto2

Week end di controlli per i carabinieri nel novarese. I militari della stazione di Lesa hanno arrestato un cittadino serbo accusato di tentato furto. L'uomo, 54 anni, ha tentato di rubare capi d'abbigliamento alla Herno di Lesa. Il serbo aveva occultato sulla sua persona capi per circa mille euro di valore. Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati i dipendenti dell'azienda lesiana che hanno così provveduto ad allertare i militari della vicina stazione dei carabinieri. La segnalazione tempestiva ha permesso ai militari di bloccare l'uomo prima che si allontanasse dal negozio.

 

Altri due arresti sono stati operati dai carabinieri della stazione di Gattico. In manette questa volta due italiani intenti a rubare legname. Per loro l'accusa è di furto aggravato di legname. I due - di 28 e 80 anni - sono stati sorpresi mentre stavano allontanadosi da un' area boschiva privata con un furgone carico di legname tagliato illegalmente. Sequestrate pure le motoseghe utilizzate per tagliare le piante.

Nel corso del week end i carabinieri del Nor di Arona hanno arrestato una donna residente a Dormelletto per evasione. La 36enne è stata sorpresa fuori dal domicilio in assenza di permesso. Per lei si sono aperte le porte del carcere di Vercelli. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa