logo1

Mottarone, sarà Monterosa 2000 a eseguire lo studio di fattibilità per la nuova funivia

Sarà la società Monterosa 2000, partner della Regione Piemonte, a eseguire lo studio di fattibilità per la nuova funivia . Ci sono 300mila euro a disposizione. "La Monterosa 2000 – spiega il consigliere regionale Alberto Preioni - provvederà a redigere lo studio di fattibilità per il nuovo impianti di risalita tra Stresa e il Mottarone, in sostituzione di quello protagonista del disastro costato la vita a 14 persone il 23 maggio di un anno fa. Uno stanziamento di 300mila euro che rappresenta il primo passo per guardare oltre una tragedia che comunque non potremo mai dimenticare e per restituire un’infrastruttura strategica e irrinunciabile per tutta la zona del lago Maggiore e per la sua economia".

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa