logo1

Baceno piange Arturo Prina

Ex amministratore locale ed apicoltore, è precipitato ieri sera a bordo del suo fuoristrada mentre scendeva lungo la strada Goglio-Devero. Aveva 83 anni

Mentre viaggiava da solo a bordo del suo piccolo fuoristrada lungo la strada Goglio- Devero ha divelto le barriere di protezione ed è precipitato per circa trenta metri nel tratto di arteria comunale prossimo al parcheggio che porta all’Alpe Devero. Siamo in comune di Baceno, in valle Antigorio. Non c’è stato nulla da fare per Arturo Prina, 83 anni, residente in paese.

Verosimilmente l’incidente nel tardo pomeriggio di ieri. I familiari che lo attendevano a casa non avendolo visto rientrare e non avendo sue notizie si sono messi sulle sue tracce fino alla triste scoperta, verso le 21.30-22. Subito hanno allertato i soccorsi. L’incidente lungo una strada che Prina aveva percorso centinaia di volte.

Nella notte hanno partecipato alle operazioni di messa in sicurezza e recupero del corpo una squadra VVF del distaccamento di Domodossola e una del distaccamento VVF volontari di Baceno. 
Per il recupero dell’auto invece si sono attese le prime luci dell’alba per lavorare in sicurezza, sono state impegnate per circa due ore due squadre VVF, una proveniente dalla sede centrale con autogru, e l'altra dal distaccamento di Baceno. L'auto, posta sotto sequestro, è stata poi consegnata al carro attrezzi per consentire le successive indagini del caso. La strada è
rimasta chiusa alla circolazione per circa un’ora in entrambi i sensi di marcia. Posto sotto sequestro anche il punto della carreggiata in cui l’auto è uscita, precipitando. Sul posto anche i Carabinieri e il Sindaco di Baceno Andrea Vicini. Arturo Prina era molto conosciuto in paese e in valle, come amministratore locale prima e poi come apicoltore. Il figlio Giacomo è presidente dell’Associazione Produttori Apistici Ossolani.

<In ogni occasione in cui c’era modo di chiacchierare ricordava con piacere gli anni in amministrazione – spiega il sindaco Vicini - , in consiglio comunale e in comunità montana>, il primo cittadino rimarca il lungo e appassionato impegno di Prina a favore della comunità.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa