logo1

Sicurezza Laghi, fondi anche al comune di Dormelletto

 

Nell'ambito del programma "Laghi sicuri", 14.705 euro sono andati al comune guidato da Lorena Vedovato, unico finanziato in Piemonte

 

Il programma ministeriale di prevenzione sulla sicurezza dei laghi ha beneficiato anche il comune di Dormelletto. Infatti ci sono diversi comuni del Piemonte tra quelli finanziati dal ministero dell'Interno nell'ambito di diversi progetti di prevenzione: dal contrasto allo spaccio di stupefacenti vicino alle scuole, alle truffe agli anziani, fino alla sicurezza nelle località vicino ai laghi e le spiagge sicure. Un impegno finanziario, sottolineano dal Viminale, "Possibile anche ricorrendo alle risorse del Fondo unico giustizia provenienti da confische e sequestri nei confronti di organizzazioni criminali". Nell'ambito del programma "Laghi sicuri", 14.705 euro sono andati al comune di Dormelletto, località sul Lago Maggiore, unica finanziata in Piemonte. Per la prevenzione e contrasto delle truffe agli anziani, il ministero ha stanziato un contributo da 34.850 euro per il territorio della città di Torino, 17.184 euro per Novara, 17.117 euro per Alessandria, 16.711 euro per Asti, 16.266 euro per Cuneo, 16.127 euro per Biella, 16.074 euro per Vercelli, 15.735 euro per la provincia del Vco. Infine sono stati previsti fondi per numerosi comuni piemontesi fino a 14.700 euro per la lotta contro lo spaccio davanti agli istituti scolastici, in vista della ripresa delle lezioni. Il programma di finanziamento rientra nell'ambito delle iniziative per la tutela della sicurezza urbana. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Dormelletto, Lorena Vedovato, per questo significativo finanziamento che arriva direttamente dal Ministero, unico comune della Regione ad aver beneficiato di contributi mirati alla sicurezza dei laghi.
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa