logo1

Blu Service. A rischio 50 posti di lavoro

La cooperativa assemblea la moka Bialetti. La multinazionale ha annunciato che non rinnoverà l'appalto 

Cinquanta posti di lavoro a rischio se la multinazionale proprietaria del marchio Bialetti non rinnoverà il contratto con Blu Service, la cooperativa che dal 2010 in Ossola, ad Ornavasso, assembla i pezzi provenienti da vari stabilimenti Bialetti, anche dall'estero, per realizzare la famosa Moka. Una situazione potenzialmente esplosiva in un panorama generale segnato dall'incertezza e dalla preoccupazione per il futuro. Così nel pomeriggio odierno, nella sede di Blu Service a Piedimulera, c'è stato un incontro, definito informale dalle parti coinvolte. C'erano ovviamente i vertici della cooperativa, i rappresentanti di Confindustria del Vco e le sigle sindacali Fisascat Cisl Piemonte Orientale e Filcams Cgil Novara Vco. " Stiamo cercando- le parole dei diretti interessati- di capire come agire in una situazione non semplice e che va affrontata con compattezza e grande attenzione. Ci sono a rischio dei posti di lavoro e dobbiamo agire di conseguenza" .  Una certezza è rappresentata dallo sciopero con presidio davanti allo stabilimento di Ornavasso che è stato fissato per domani, dalle 9 del mattino ad oltranza, dalla Uil Trasporti, il sindacato che rappresenta una buona parte dei lavoratori di Blu Service.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa