logo1

Ubriaco al volante non si ferma all'alt dei Carabinieri

 

 La corsa è finita contro un muro. Protagonista un 28enne residente nel Cusio. Il fatto è successo a Omegna

Ubriaco al volante non si ferma all’alt dei Carabinieri e si schianta contro un muro. Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Verbania un 28enne del Cusio.
La scorsa notte, poco prima dell'una una pattuglia stava effettuando un posto di controllo a Omegna. I carabinieri hanno intimato lalt a un’Audi. Il conducente, invece di accostare, ha accelerato per sfuggire al controllo. È nato quindi un inseguimento che si è protratto per alcuni chilometri e concluso in via Granerolo, dove il conducente, a causa anche della velocità, ha perso   il controllo del veicolo finendo la corsa contro un muretto di recinzione. A bordo dell’Audi cera anche unaltra persona, che dopo lo schianto è fuggita a piedi facendo perdere le proprie tracce.

I carabinieri hanno quindi chiesto il supporto di personale medico per le lievi lesioni riportate dal ventottenne al volante, che è risultato positivo all’alcol test, con un tasso superiore a un grammo per litro. Il giovane, che probabilmente non si è fermato allalt poiché consapevole di aver bevuto, è stato denunciato e gli sono state contestate inoltre diverse infrazioni al codice della strada. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa