logo1

Porte aperte alla Duferco

L'azienda di Pallanzeno occupa 240 dipendenti ed è leader nel settore a livello internazionale

Oggi la Duferco di Pallanzeno ha aperto i suoi cancelli per il primo dei due giorni di porte aperte. La pandemia prima e la guerra poi con i rincari delle bollette fanno paura anche in riva al Toce dove sorge l’azienda siderurgica ossolana. Oggi a Pallanzeno assieme al direttore Massimo Lana anche l’amministratore delegato del gruppo Gustavo Gozzi e il direttore generale Simone Campanella.
La fabbrica produce Travi e Profilati di Pallanzeno e fa parte del gruppo industriale Duferco, leader italiano nel mercato delle travi da costruzione e fra i primi attori in Europa in questo settore. A Pallanzeno lavorano circa 240 addetti, di cui oltre 200 in produzione; lo stabilimento sorge su un area ripartita tra i comuni di Pallanzeno, Piedimulera e Vogogna e si sviluppa su una superficie totale di circa 398.000 mq. Il ciclo tecnologico dello stabilimento è basato sulla trasformazione di semilavorati (blumi) di acciaio in profilati pesanti di varia sezione mediante deformazione plastica ed allungamento Tra i progetti di Travi e Profilati di Pallanzeno per il futuro figurano, tra gli altri, l’ampliamento della gamma dei prodotti, la riduzione degli infortuni e l’azzeramento degli scarti a salvaguardia dell’ambiente.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa