logo1

Borghi: in Senato il ddl del Pd che ratifica gli accordi Italia - Svizzera sui frontalieri

Garantirà il mantenimento del regime attuale per i frontalieri e i ristorni ai Comuni dei territori di confine per 90 milioni di euro 

Conferenza stampa del senatore del Parito Democratico Enrico Borghi sulle ultime novità che riguardano i frontialieri. Nella legge di Bilancio è infatti stata inserita la stabilizzazione del 5% di tassazione per i frontalieri pensionati. “Il Governo – ha detto Borghi – ha trovato il testo che avevamo predisposto e lo ha inserito nella legge di Bilancio”.

Inoltre, in Senato approda la ratifica del trattato fiscale tra Italia e Svizzera. “Consentirà – dice il senatore dem – ai frontalieri di non veder modificato il loro regime e al tempo stesso verranno garantiti i ristorni dei Comuni di confine”. La cifra attuale dei ristorni è di 90 milioni, ma si calcola che nei prossimi vent’anni ammonteranno a 210 milioni di euro.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa