logo1

Verbania, a Villa Simonetta inaugurata la "Collettiva delle Collettive"

La mostra di arte contemporanea sarà aperta fino al 22 dicembre con ingresso libero

L'arte contemporanea per la prima volta in villa Simonetta a Verbania Intra. Natura, spiritualità, intelligenza artificiale e poi trash art, bookfolding, cavierdage ovvero le parole liberate, Fiber Art: le opere dialogano con le suggestive sale della dimora storica e con i suoi preziosi pianoforti d'epoca. "Incontriamoci in villa Simonetta. La collettiva delle collettive" il titolo dell'esposizione inaugurata ieri - molto partecipato il vernissage- , mostra che spazia dalla pittura alla scultura e fino all'arte digitale, un progetto dell'associazione Siviera di Marisa Cortese che gode del patrocinio della città di Verbania.
11 le sale della villa a disposizione: altrettanti curatori sono stati chiamati per allestire la propria collettiva con una serie di artisti, un centinaio in totale.
Coinvolti artisti locali, nazionali e stranieri. "La collettiva delle collettive" approda a Villa Simonetta dopo l'importante e positiva esperienza di Siviera a Villa Giulia a Pallanza con "Le stanze delle meraviglie". La mostra è allestita con ingresso libero fino a giovedì 22 dicembre, è aperta da mercoledì a domenica dalle 15 alle 18,30.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa