logo1

Incidente Paruzzaro. Disposta l'autopsia sul corpo di Mauro Cerutti

vconews

Ha destato molta commozione ad Omegna dove aveva un’attività a Cressa dove aveva abitato e a Bogogno dove era residente Mauro Cerutti, il motociclista di quarantuno anni perito in un incidente stradale sabato a mezzogiorno lungo la strada regionale 142 del Biellese nel territorio di Paruzzazo.

 

A tagliare la strada al centauro un camper condotto da un settantenne di Cesate in provincia di Milano, al suo fianco la moglie e un nipote. Costoro sono rimasti illesi. Ha fatto un gran volo la moto che, dopo aver abbattuto quattro tratti della recinzione, è entrata nel parcheggio dello stabilimento Almar. Deceduto sul colpo il Cerutti sebbene avesse il casco protettivo. L’uomo lascia la moglie Daniela, figlia dei titolari del ristorante San Giovanni di Cressa, e quattro figli due gemelli piccoli e due più grandicelli. L’uomo era titolare di una attività, la Ceplast, ad Omegna, paese dove era nato. Non ancora stabilita la data dei funerali, il magistrato, infatti, ha disposto l’autopsia.   

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa