logo1

Falso invalido scoperto dalla Gdf

 

Percepiva la pensione di invalidità perché non poteva camminare, in realtà giocava con il cane in giardino: la Finanza denuncia gravellonese

guardiafinanza caserma

Percepiva la pensione di invalidità perché non poteva camminare, ma giocava con il cane in giardino e caricava autonomamente la propria carrozzella in auto: denunciato dalla Guardia di Finanza per truffa aggravata nei confronti dello Stato un gravellonese. L'uomo avrebbe percepito indebitamente l’indennità di accompagnamento riconosciutagli a seguito di visita medico-legale dalla Commissione Invalidi Civili che lo aveva ritenuto “Invalido con totale e permanente inabilità lavorativa (100%) e con necessità di assistenza continua non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita”. L’uomo sarebbe risultato affetto da un gravissimo deficit funzionale a carico di entrambe le gambe, con l'impossibilità assoluta di camminare senza l’ausilio di un accompagnatore. Nel corso delle indagini delle Fiamme Gialle l’ “invalido” è stato video-ripreso mentre svolgeva le normali attività quotidiane, chiudeva il cancello della propria villa, giocava con il cane in giardino e riponeva la propria carrozzella in macchina senza alcuna difficoltà. Ricostruito un danno alle casse dell’INPS per 37.000 euro in 5 anni. 

 

M.e.g.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa