logo1

Ceniti è ai domiciliari a Masera

 

E’ in attesa della Cassazione Giovanni Ceniti, ex leader di Casa Pound coinvolto nel caso Fanella alla Camilluccia 

masera genericaE’ tornato a casa sua, a Masera, Giovanni Battista Ceniti, l’ex leader di Casa Pound del Vco coinvolto nel delitto della Camilluccia, il tentato rapimento che finì con l’omicidio di Silvio Fanella, il “cassiere” di Gennaro Moekbel. Ceniti ha lasciato il carcere di Parma dove era detenuto per i domiciliari, in seguito all’istanza dei suoi avvocati Marisa Zariani e Marco Ferrero. Il giovane è ora in attesa della fissazione dell’udienza per il terzo grado di giudizio in Cassazione a Roma. In primo grado il Gup di Roma lo aveva condannato a vent’anni con rito abbreviato, pena poi però dimezzata, a dieci anni dalla Corte d’Appello per omicidio e tentato rapimento. I legali hanno sempre sottolineato come Ceniti avesse avuto un ruolo più marginale rispetto ai complici, nell’omicidio, sostenendo che avesse preso parte al tentativo di rapimento ma che non c’entrasse nulla con l’omicidio. Tra l’altro rimase ferito nella sparatoria e fu abbandonato dai complici sul marciapiede in gravissime condizioni. Gli altri due complici, gli ex Nar Egidio Giuliani e Giuseppe Larosa, erano stati condannati a 20 anni in primo grado, poi ridotti a 16 in Appello.

 

di Maria Elisa Gualandris 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa