logo1

Incendio doloso alle bancarelle di San Vito

A fuoco due bancarelle in piazza Mameli ed ai giardini pubblici nella notte ad Omegna. Sull'episodio, senza dubbio di matrice dolosa, sta indagando il commissariato di Omegna

 

incendio

 
 
A fuoco le bancarelle di San Vito nella notte. E’ avvenuto in due zone distinte: ai giardini pubblici ed in piazza Mameli. I fatti sono avvenuti intorno alle 3 e solo il tempestivo intervento della volante del commissariato di Omegna ha impedito che l’incendio si propagasse agli stand vicini: gli agenti hanno usato un estintore per spegnere le fiamme.  Nessun dubbio sulla matrice dolosa dell’incendio: su quanto accaduto sta indagando il commissariato del capoluogo cusiano, che stando ad alcune indiscrezioni starebbe seguendo una pista ben precisa. Da parte del comitato San Vito non ci sono stati commenti. “ Lasciamo lavorare le forze dell’ordine, noi non possiamo che esprimere rammarico per quanto successo- le parole del direttore artistico Roberto Tomatis. Ferma anche la presa di posizione da parte del sindaco di Omegna Paolo Marchioni. “ I fatti di ieri notte sono gravi- la dichiarazione del primo cittadino omegnese- e mi spingono a dire che serve urgentemente un giro di vite contro i vandali e contro chi si diverte con comportamenti che di civile non hanno nulla.  Esprimo la massima solidarietà a chi ha subito i danni ed assicuro che ci sarà una risposta ferma da parte dell’amministrazione, stufa anche dei danni a panchine e fioriere e delle risse e degli schiamazzi notturni. Fisserò a breve anche un incontro con il comando di polizia municipale per studiare delle azioni che possano concretamente dare dei risultati: siamo anche pronti ad attuare il daspo cittadino per chi verrà sorpreso colpevole di vandalismi- conclude Marchioni
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa