logo1

Avevano messo a segno un colpo da 2500 euro allo stadio di Cerano, arrestati

 carabinieri auto01

I cinque giovani, residenti a Novara, sono stati 'pizzicati' dai Carabinieri con la refurtiva in macchina

 

Avevano appena messo a segno un colpo all'interno dello stadio comunale di Cerano: sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Novara. E' successo la notte del 20 agosto. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i militari hanno notato una Opel Corsa con a bordo 5 persone che si aggirava nei pressi del campo sportivo. Insospettiti, hanno fatto scattare i controlli del mezzo e degli occupanti, tutti 19enni residenti a Novara, alcuni di loro già noti alle forze dell’ordine. Rinvenuti in auto, oltre ad attrezzi atti allo scasso, diciannove paia di scarpe sportive, nove palloni, due fischietti, un cronometro ed un compressore d’aria,il tutto per un valore stimato di € 2.500,00. Gli immediati accertamenti, svolti con l’ausilio dei colleghi delle Stazione di Galliate, hanno appurato che il materiale era stato appena rubato dallo stadio comunale, gestito dalla Societa’ Sportiva Dilettantistica Romentinese & Cerano. I giovani sono stati arrestati per furto aggravato. Ieri mattina la convalida e per tutti l'obbligo di presentazione in caserma tre volte alla settimana.  

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa