logo1

E' iniziato il periodo dei funghi, cercatore infortunato stamattina ad Archia

Soccorso Alpino ed elicottero nel pomeriggio impegnati poi a Bognanco per un ragazzo di 13 anni che ha accusato un malore

bognanco soccorso alpino

 

E' iniziato il periodo dei funghi, cercatore infortunato stamattina nella zona di Archia: la stazione Valgrande del Soccorso Alpino X Delegazione val d'Ossola è intervenuta in supporto dell'elisoccorso che ha avuto qualche difficoltà ad individuare l'infortunato a causa della fitta boscaglia. Il fungiatt, scivolato, si era fratturato una gamba ed è stato elitrasportato all'ospedale di Verbania.

Come ogni anno la raccomandazione di recarsi nei boschi con abbigliamento e scarpe adeguate, meglio se in compagnia.

Sempre in tema di sicurezza, a disposizione il Servizio gratuito di Micologia dell'ASL Vco: è importante distinguere i diversi miceti e riconoscere quelli da servire a tavola da quelli non commestibili. E' possibile rivolgersi agli uffici Asl di Domodossola, Omegna e Verbania. La sede del distretto sanitario di Domodossola, in via Scapaccino 83, è aperta il lunedì e il mercoledì dalle 8.45 alle 9.15, e il venerdì dalle ore 14.30 alle 15.30. Per gli uffici di Omegna e Verbania, invece, è opportuno richiedere un appuntamento, al numero 0323- 541441 per Verbania e al numero 0323 868040 per la sede di Omegna. Si ricorda, infine, i funghi utilizzati nei ristoranti devono essere sottoposti a certificazione, per la sicurezza di tutti i consumatori.

Per la cronaca il Soccorso Alpino è intervenuto oggi, nel pomeriggio, anche a Bognanco, sempre in supporto dell'elisoccorso, presso il rifugio Gattascosa per soccorrere un ragazzo di 13 anni che accusava forti dolori allo stomaco, il giovane è stato elitrasportato al Dea dell'Ospedale Castelli di Verbania.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa