logo1

Drogato al volante, fermato dalla Polstrada di Romagnano

polizia controlli2

 Si tratta di un 33enne che viaggiava su una Fiat Panda con targa svizzera

 
 
Gli agenti della polstrada di Romagnano Sesia impegnati in normali controlli alla Barriera Lago Maggiore dell’autostrada A/26 hanno fermato una Fiat Panda con targa svizzera che procedeva in direzione Nord.   Alla pattuglia le condizioni del conducente sono apparse alquanto strane,  quindi lo hanno invitato a sottoporsi al drug test.  Il trentatreenne non si è sottratto, anzi ha confermato agli agenti di aver assunto stupefacenti poco prima. <Inutile perdere tempo, mi sono appena fatto> avrebbe dichiarato.  L’affermazione spontanea non gli ha evitato il ritiro della patente e la denuncia, ma gli riduce la sanzione.
Un borgomanerese di 53 anni, invece, è stato sanzionato dagli stessi agenti  in quanto ha percorso lunghi tratti tra il Vergante e l’uscita di Baveno procedendo sulla corsia d’emergenza.  La pattuglia ha seguito la sua Nissan dallo svincolo di Carpugnino sino a Baveno dove è stato sanzionato con 422 euro di multa, con il ritiro e la sospensione della patente sino a tre mesi. 
 
di Franco Filipetto
 
Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa