logo1

Ubriaco aggredisce gli avventori di un bar e i carabinieri. Arrestato

varallo cc controlli

Quarantaduenne di Arona arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma impropria. Ha aggredito gli avventori di un bar e una pattuglia dei carabinieri a Varallo Pombia

 

Nel corso della nottata del 23 settembre, i Carabinieri della Stazione di Castelletto Ticino hanno tratto in arresto P.M., classe 1975 di Arona, resosi responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale e di porto abusivo di arma impropria. L’uomo poco prima, in evidente stato di ebbrezza e con una grossa pinza da fabbro in mano era entrato all’interno del bar “Jocker” di Varallo Pombia, dove aveva iniziato a molestare gli avventori. E' stato così richiesto  l’intervento dei Carabinieri. Giunta sul posto anche la pattuglia diventava oggetto delle “attenzioni” dell’uomo. L'aronese ormai fuori controllo, si è  scagliato contro i carabinieri con spintoni e pugni. In poco tempo i militari lo hanno bloccato e portato in caserma a disposizione dell’autorità giudiziaria. L’arresto è stato convalidato nella giornata di ieri presso il Tribunale di Novara.

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa