logo1

Arresto antidroga dei carabinieri di Domodossola

I Carabinieri di Domodossola nel corso di un controllo arrestano 65enne albanese a Stresa per spaccio. A Varzo salvati cavalli abbandonati

domo cc

 

Arresto antidroga ad opera dei Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Domodossola. I militari del Capitano Davide Lazzaro hanno stretto le manette ai polsi di un sessantacinquenne albanese residente a Stresa. Nell'ambito di un controllo, i militari avevano notato che intorno a casa dell'uomo arrivavano e sostavano diverse auto. L'uomo che alla vista dei carabinieri ha mostrato un atteggiamento sospetto: è così scattata la perquisizione domiciliare che ha permesso di recuperare 350 grammi di cocaina oltre a materiale per taglio e confezionamento dello stupefacente. L'uomo è in carcere. I militari della Stazione di Varzo hanno invece denunciato per truffa informatica due uomini di 42 e 43 anni, residenti a Trieste e Silvi. I due hanno raggirato un quarantatreenne e una ventinovenne tramite falsi annunci di vendita online di borse ed elettrodomestici. Infine, sempre i militari di Varzo hanno denunciato un quarantenne per abbandono di animali. L'uomo, prorietario di alcuni cavalli, li faceva vivere allo stato brado. Gli animali per nutrirsi giravano nei campi di proprietà di privati, creando anche rischi per la circolazione stradale. Sono stati visitati dal veterinario e messi in salvo. Erano in stato di denutrizione. 

 

 

Maria Elisa Gualandris

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa