logo1

Domo. Polizia arresta pakistano con documenti falsi

domo polizia 1

Gli agenti della Polizia di Frontiera di Domodossola hanno arrestato un pakistano per il possesso di documenti falsi. L'uomo, classe 1965, era stato controllato domenica a bordo di un treno proveniente da Milano e diretto a Parigi nell'ambito dei servizi di prevenzione del terrorismo. Ai poliziotti ha mostrato un passaporto con permesso di soggiorno greco. L'esperienza dei poliziotti e l'atteggiamento nervoso dell'uomo hanno spinto ad approfondire il controllo ed è così emerso che il documento era in parte stato falsificato. Il pakistano è stato così arrestato per il possesso di documenti falsi o contraffatti. 

 

M.e.g.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa