logo1

Resistenza a pubblico ufficiale: arrestato ad Omegna un giovane del Gambia

 omegna commissariato

Ha provato ad introdursi nel centro di accoglienza anche se gli era stato negato il diritto d'asilo

 

Gli è stato negato il diritto d’asilo, ma ha provato lo stesso a introdursi al centro di accoglienza di Omegna. La polizia del Commissariato cittadino ha arrestato per resistenza a un pubblico ufficiale un diciannovenne del Gambia, J.A.. Il giovane prima è andato all’interno del centro, poi in un secondo momento ha scavalcato la recinzione ed è salito su un albero. All’arrivo degli agenti del vice questore Mauro Patera, che hanno cercato di riportarlo alla calma, si è scagliato contro di loro prendendoli a calci e pugni, dopo aver picchiato un volontario del centro, giudicato guaribile in due giorni. Il giovane ha trascorso la notte in camera di sicurezza. Questa mattina l’arresto è stato convalidato e il giudice lo ha rimesso in libertà con obbligo di firma tre volte a settimana.  

 

di Maria Elisa Gualandris

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa