logo1

Lotta allo spaccio, due arresti

I Carabinieri di Stresa hanno fatto scattare le manette ai polsi di 2 pusher. Sequestrati 100 gr di cocaina purissima

carabinieri auto notte

 

Centro grammi di cocaina purissima, che, una volta “tagliati”, sarebbero diventati almeno 300: ancora un colpo allo spaccio nel Vco inferto dai Carabinieri di Stresa, con i colleghi di Gravellona Toce. Tutto è partito nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 2, da un controllo all’uscita della A26 a Baveno. In vista del Natale, infatti, sono stati intensificati i servizi di prevenzione di furti e incidenti stradali ad opera dei Carabinieri.
I militari del comandante di Stazione James Lui hanno fermato una Smart sulla quale viaggiavano due uomini albanesi, residenti a Intra. Il conducente, classe 1983, è anche proprietario dell’auto e al suo fianco viaggiava l’amico, classe 1970, entrambi con piccoli precedenti. Il loro comportamento nervoso ha spinto i Carabinieri ad approfondire il controllo: è saltata fuori la polverina bianca, un etto, di ottima qualità. Subito dopo i militari sono andati a casa dei due uomini, che vivono a Intra nella zona di piazza Ranzoni, trovando soldi in contanti, circa 2500 euro in banconote di piccolo taglio, che sono stati sequestrati, e materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. I due arrestati sono stati accompagnati ai domiciliari su disposizione della pm Sveva De Liguoro. Secondo quanto ricostruito, i due avevano appena fatto scorta a Milano di coca da rivendere sul territorio. Solo la settimana scorsa, i militari stresiani hanno arrestato a Trobaso un ventunenne che teneva in cantina quasi 2 kg di marijuana.

 

di Maria Elisa Gualandris

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa