logo1

   
marchionini
 
Il sindaco Silvia Marchionini risponde alle critiche del consigliere comunale di Comunità.Vb Patrich Rabaini per la decisione del Comune di costituirsi parte civile al processo per diffamazione aggravata che vede imputati il consigliere Michael Immovilli e il curatore della pagina Facebook del movimento politico Verbania Nova Massimo Stoppa. Secondo Rabaini, l’amministrazione comunale usa due pesi e due misure, non essendosi costituita parte civile nel processo all’assessore Laura Sau. “Il procedimento penale a carico dell'assessore Sau è nato dalla denuncia di un privato, mentre il procedimento penale per diffamazione contro il consigliere Immovilli, nasce proprio dalla querela presentata dalla Amministrazione comunale”. E conclude: “Tutelare il comune, aldilà di chi temporaneamente ne sia il sindaco è un dovere unito al rispetto che la politica cittadina richiede nel fare opposizione che si può e deve fare senza gratuite cattiverie”. Dello stesso tenore di Rabaini le osservazioni della consigliera comunale Stefania Minore.
 
 
Maria Elisa Gualandris 

GUARDA LA TV LIVE (2)

Ultime news

Martedì, 07 Dicembre 2021
Ladri in azione a Omegna
Martedì, 07 Dicembre 2021
Coronavirus. Il bollettino regionale
Martedì, 07 Dicembre 2021
A Miasino sarà "Natale in Villa"

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa