logo1

ventodanni

Il vento che dalla notte sferza con raffiche fortissime il territorio provinciale, in particolare il Verbano ed il Cusio, sta provocando diversi danni. Sono decine le chiamate alla centrale operativa dei vigili del fuoco di Verbania per rami caduti, alberi pericolanti, tegole volate, cestini dei rifiuti e tavoli e sedie dei bar rovesciati. A Cannobio problemi sulla statale 33: all'alba cassonetti in mezzo alla carreggiata, trascinati dal vento. A Omegna una pianta è caduta in via Monte Massone, nei pressi delle scuole Rodari: spavento, ma nessun ferito D.P.

vconotizie 00

Incidente stradale questa mattina a Pallanza. Per cause al vaglio degli agenti della Polizia Municiaple di Verbania un'auto e una bicicletta si sono urtate. E' successo nei pressi delle vie Bramante e Sauro in zona Madonna di Campagna. A riportare la peggio la giovane donna in bicicletta che, nonostane il lieve urto, è caduta a terra battendo la testa. Per questo motivo la 22enne è stata trasporta all'ospedlae Maggiore di Novara. 

gozzano bemberg

Tre arresti messi a segno dai Carabinieri di Gozzano lunedì sera. In manette tre albanesi, tra i 23 e i 36 anni. I militari li hanno sorpresi mentre tagliavano e sottraevano numerosi cavi elettrici in rame dall'interno dello stabilimento "ex Bemberg". I tre hanno infatti inavvertitamente fatto scattare l'allarme. Il pronto intervento dei Carabinieri di Gozzano, insieme ai colleghi di Gattico, ha permesso di arrestare i tre in flagranza. Sono stati portati in camera di sicurezza al Comando di Arona e ieri l'arresto è stato convalidato. 

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa