logo1

Possaccio, tre partite in casa di fila

Possaccio per 3 volte in casa. E adesso il calendario può dare una grande mano ai verbanesi, che possono provare ad allungare in classifica in serie A1

 

Così pensano, senza esternare più di tanto il ragionamento sottinteso, dirigenti e giocatori del Possaccio di Serie A 1 di raffa, in vista delle prossime gare interne, il 27 febbraio, domani, contro Montegridolfo, poi per chiudere l’andata il 6 marzo contro Fossombrone, e infine, dopo una breve pausa, per riaprire il girone di ritorno, sabato 20 marzo davanti ai quotati avversari della Boville.

 

La Bocciofila verbanese dovrà sfruttare il fattore campo - che nelle bocce ha un altissimo valore di incidenza sul punteggio - contro i già citati Montegridolfo e Fossombrone, ma soprattutto nell’ultimo impegno opposta alla fortissima Boville di Marino, grande favorita non solo del girone ma dell’intero campionato, insieme probabilmente all’MP Filtri Caccialanza di Viscusi e dei fratelli Luraghi e alla Nova Inox Mosciano di Formicone e Patregnani, che hanno appena rinviato la loro sfida diretta nel girone 1, assai più falcidiato dal Covid rispetto al girone del Possaccio.

 

Ma vediamo gli avversari di Montegridolfo. Per tutti basterà citare il vigevanese Paolo Signorini, vincitore di 2 mondiali, un europeo e 2 scudetti, giocatore di provato valore che in coppia combatte insieme a Roberto Manghi, e senza dimenticare il bravo Davide Paolucci.

 

“La loro classifica inganna – ricorda il D.S. dei lacuali Sergio Tosi - hanno perso 2 gare interne ma hanno anche promesso che non succederà più. Quindi non li dobbiamo sottovalutare e non lo faremo”.

 

In campo torna anche il capitano Max Chiappella, assente nell’ultima trasferta chiusa con un pareggio per 4 a 4. Sarà presente sui nuovi campi di Possaccio anche il capo degli arbitri della FIB, il comasco Oscar Butti. E il protocollo blocca ancora qualsiasi presenza da parte dei tifosi e del pubblico.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa