logo1

Nenryu protagonista a Rimini

Nei giorni scorsi, presso il palazzetto dello sport di Rimini (RN), organizzata dalla F.E.S.I.K. (Federazione Sportiva Italiana Karate), si è svolto il Campionato Italiano: un grande evento dedicato al karate che ha visto coinvolti 851 atleti e 70 società.

Sono state affrontate competizioni nelle categorie, cadetti, juniores, senior ed infine veterani, sia nella specialità del Kata (forme) che del kumite (combattimento), singolarmente e a squadre.

Il team verbanese ha ottenuto i primi risultati nel kata categoria cadetti (15-17 anni) cinture nere, con l'argento di Andrea Sciarini in Coppa Italia, mentre nel kumite (combattimento) è oro la medaglia che ha appeso al collo nei – 65 kg, come anche quella di Alfio Sanfilippo kumite categoria senior – 68 kg e di Aleksandro Storozhuk kumite in coppa Italia.

Altre importanti medaglie di bronzo del campionato nazionale, sono andate a Aaron Sblendorio kumite categoria juniores -68 kg cinture nere, a Victoria Henke kumite 11-12 anni e a Federico Capone 13-14 anni.

 

Nonostante il lungo periodo di chiusura della palestra, a causa della pandemia, gli atleti sono riusciti ad allenarsi costantemente a casa, sotto la visione dei maestri Sean Henke e Mario Piazzani, conservando un ritmo di allenamento quasi simile a prima, ottenendo importanti risultati a livello nazionale.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa