logo1

Spettacolo Zucco al Memorial Del Grosso...

Un KO tecnico alla quarta ripresa ed Ivan Zucco vince contro il georgiano Gujejiani nel match che ha chouso il 4° Memorial Matteo Del Grosso, devoluti 541 Euro alla Associazione Rifugio Amici degli Animali, ora si pensa alla difesa della cintura dei supermedi e ad un match internazionale…

Ancora una vittoria, ancora un KO Tecnico ed ancora una volta a Verbania non si passa. Ivan Zucco ha vinto in una domenica prenatalizia il match che lo ha visto contrapposto al pugile georgiano Giorgi Gujejiani nell’incontro che ha chiuso l’edizione 2021 del Memorial Matteo Del Grosso, a ricordo di una figura cardine della storia del pugilato verbanese come l’indimenticato tecnico di Boxe Verbania, organizzato al PalaBattisti di Intra, peraltro di fronte al grande pubblico. Il match tra il campiona italiano dei supermedi ed il georgiano porta Zucco a centrare l’ottimo borsino di 15 vittorie su 15 incontri disputati da professionista grazie ad un Knock Out tecnico alla quarta ripresa di un incontro che gli esperti hanno definito come complicato, soprattutto nel metodo di combattimento molto falloso dell’avversario di Zucco che però spinto dal tifo ed anche dalla musica di un noto rapper come Pericolo ha avuto la meglio confermandosi imbattuto. Una serata di pugilato ben riuscita con 6 incontri risultati più o meno combattuti che hanno visto sul ring pugili dilettanti. Peraltro non è mancato un fatto benefico, Zucco ha voluto devolvere l’incasso di 521 euro alla Associazione Rifugio Amici degli Animali che con questa cifra potrà acquistare delle lampade riscaldanti, per aiutare gli amici a quattro zampe nei mesi più freddi. Per il giovane puglie verbanese è ora il momento di guardare al 2022. Nei primi mesi del nuovo anno infatti sarà programmata la difesa della cintura del campione nazionale già mantenuta in estate contro Ignazio Crivello nell’arena del Maggiore. Sarà il sardo Alessandro Goddi lo sfidante ufficiale ma non finisce qui, perché nel prossimo futuro per Ivan sarà tempo di guardare ad una dimensione internazionale, magari al titolo europeo supermedi ma questo è tutto da valutare per questo ragazzo dagli occhi di ghiaccio che al PalaBattisti ha dato spettacolo.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa