logo1

Sarsilli show ad Assisi

Christian Sarsilli, il 15enne di Vignone bicampione italiano di boxe nella classi giovanili, nei giorni scorsi ha letteralmente dominato il Quadrangolare di Assisi allestito dalla Feder-pugilato azzurra. Impegnato tra gli Junior fino a 75 chili, il rampante combattente della Boxe Novara non ha avuto rivali: prima ha sconfitto il campano Giuseppe Cirillo della Boxe Marcianise, poi il pugliese Paolo Fasanelli della Boxe di Palo; col siciliano Kevin Capuano (Marsala Boxe) invece non ha combattuto per abbandono dell’avversario.
 
Il Quadrangolare, che è anche servito come stage azzurro per comporre la squadra italiana che difenderà il Tricolore nei massimi eventi internazionali di categoria del 2022, spalanca a Sarsilli le porte dell’universo pugilistico mondiale.
 
Allenato dal padre Fabio e seguito a bordo ring dal tecnico novarese Marco Crestani, il boxeur del Verbano che spesso si allena anche in Svizzera alla Boxe Riazzino è ormai pronto al grande salto.
 
“Sono molto contento del risultato - ammette l’atleta -. Ho anche perso qualche chilo per rientrare nella categoria di peso dei 75, ma sul ring ho avuto energie e sono sempre stato convinto di poter vincere”.
 
Gli fa eco il padre-allenatore Fabio: “In Italia Christian non ha rivali: anche se avesse gareggiato negli 80 chili avrebbe vinto lo stesso”.
Pin It

GUARDA LA TV LIVE (2)

Evento Live

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa