logo1

Mancano tre mesi al Monte Rosa EST Himalayan Trail (MEHT), una gara giunta alla terza edizione dopo lo straordinario apprezzamento delle prime due. Rientra tra le manifestazioni targate Sport PRO-MOTION A.S.D., una garanzia non solo in termini di organizzazione tecnica ma anche, e soprattutto, di passione per lo sport, per la corsa in natura e per il territorio, che qui non ha certo bisogno di pubblicità.

Nonostante il perdurare di questo momento difficile che tutti stiamo attraversando da tempo, l’A.s.d. “Motty Green Trail Team” ha deciso di mettersi in gioco e con l’aiuto di  partnership importanti, private ed istituzionali, di organizzare il “Vibram Trail Mottarone”.Il fulcro della manifestazione è Stresa (Vb), la perla del Lago Maggiore, punto di partenza per le Isole Borromee, meta delle più affascinanti escursioni della zona, con il Palazzo dei Congressi a far da centro operativo.

From Lake to Sky…Across Wilderness”, questo il claim che descrive l’Ultra Trail Lago Maggiore, la neonata avventura organizzata da Sport PRO-MOTION A.S.D. e dal suo staff di comprovata esperienza. Un claim che dice tanto del percorso, che partirà dal centro eventi “Il Maggiore” di Verbania, sulle sponde del Lago Maggiore, ed andrà a toccare il cielo attraversando il Parco Nazionale della Val Grande. Sentieri che toccheranno luoghi di straordinaria bellezza, ricchi di storia ma allo stesso tempo ancora selvaggi e poco conosciuti.

C’era il meglio del Cross mondiale e lei era lì, a lottare con le prime: Giovanna Selva si è ottimamente comportata anche nella Cinque Mulini, una delle gare di corsa campestre in assoluto più prestigiose al mondo, vinta dall’etiope Tsehay Gemechu. La portacolori di Sport Project VCO si è classificata 10^ assoluta, con il tempo di 20’53”sui 6,2 km previsti, e seconda italiana dietro Rebecca Lonedo.

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa