logo1

Eco River Run, quinta edizione promossa

ecoriverun

Eco River Run cambia location e fa tutti contenti. Giunta alla 5° edizione la corsa che si svolge interamente su sentieri e piste ciclabili del Toce quest’anno ha cambiato sponda e si è svolta sulla riva destra del fiume con partenza e arrivo sulla pista di atletica dello Stadio “Boroli” di Gravellona.

Per l’occasione è stato messo a punto un nuovo sentiero,a molti sconosciuto,che ha permesso ai runners di raggiungere la caratteristica spiaggetta alla foce senza dover attraversare la bretella stradale che collega Feriolo a Fondotoce. Sono stati in 300 sulle 2 distanze previste a inaugurare questo nuovo percorso che rimarrà tale per le prossime edizioni. Una volta giunti al traguardo non hanno mancato di fare i complimenti agli organizzatori dell’ASD Gravellona VCO per la bellezza del contesto paesaggistico nel quale si è svolta la corsa. La corsa è stata di carattere non competitivo e interpretata dai partecipanti come un ottimo allenamento per le imminenti gare competitive autunnali. Il primo a giungere al traguardo,e per la quarta volta su 5 edizioni, è stato Alessandro Turroni di Sport Project VCO che ha fermato il cronometro dopo 54 minuti e 4secondi necessari per compiere la distanza dei 16,5 km del percorso, distanziando di quasi un minuti il fratello Paolo. Quindi Giovanni Cotti,Mauro Bernardini e Alessandro Lacqua a Chiudete la top five maschile. In campo femminile è stata Francesca Durante,dopo 1H07’49”, a presentarsi per prima sotto lo striscione di arrivo. A circa 5 minuti tutte le altre con Gabriella Gallo a precedere Antonella Pangallo,Chiara Cerlini e Marilena Fall. Nel percorso breve di 8 Km i primi ad arrivare sono stati Marco Vittoni e Sara Gandolfi. “ Ci aspettavamo una 50ina di partecipanti in più nel percorso lungo”,afferma Vanni Besutti,dirigente della società organizzatrice,”ma evidentemente la concomitanza con le mezzemaratone di Varese e Monza ci ha un po’ penalizzati e abbiamo avuto pochissimi atleti provenienti da quel bacino che per noi è sempre stato foriero di partecipanti alle nostre manifestazioni. I numeri sono comunque aumentati e i complimenti ricevuti ci fanno ben sperare per la crescita di questa corsa

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa