logo1

Pasquetta solidale con Sport Project Vco

Partiamo dal dato più importante: 4.500 € sono stati donati alla Croce Rossa Italiana grazie alla 8x1 ora di Pasquetta disputatasi ieri e organizzata da Sport Project VCO.

Ci sono però altri numeri che testimoniano il successo di questa staffetta virtuale, in cui sono stati però bel reali l’impegno e soprattutto il grande entusiasmo degli atleti che hanno aderito: 3.500 i km percorsi totali, 49 squadre e 380 atleti in “gara”, ben 12.500 m di dislivello positivo accumulato.

 

La 8x1 ora di Pasquetta è andata oltre le più rosee aspettative, perché all’evento hanno partecipato davvero tutti, dai più importanti campioni del territorio fino a Nonna Erminia, che alla bella età di 96 anni ha deciso di dare il proprio significativo contributo a questo evento solidale, diventando tra l’altro una star dei social media!

Era già molto conosciuta e apprezzata sui social anche l’atleta greca Asimina Inglezou che ha preso a cuore l’iniziativa e, oltre a partecipare, ha promosso l’evento sul proprio profilo. L’ellenica è stata una dei molti atleti che hanno partecipato dall’estero: negli Stati Uniti, in Australia, in Inghilterra, Canada, Spagna, Egitto, giusto per far degli esempi, ieri si è corso per la Croce Rossa Italiana.

Molto forte e sentita anche la partecipazione tricolore, con tutta Italia rappresentata, dal Verbano Cusio Ossola fino a Udine, dalla Toscana fino a Sorrento e alla Sicilia!

 

La squadra più veloce è stata la Serial Griller, composta da Alessandro Lacqua, Andrea Crolla, Patrick Danesi, Paolo Pinarel, Michelle Gnoato, Stefano Demiliani, Antonio D’Elia, Vittorio De Antoni, con 111,290 km, Seconda la favorita Adistanza con 106,750 km. La squadra che ha ottenuto il maggior dislivello positivo è stata quella dei Pasquotti con 2.963 m D+, mentre le due squadre più “internazionali” sono state Serenissima in The World e Gli Scappati di casa… in casa!

Il premio per la miglior performance non poteva che andare a Nonna Erminia, con le sue 96 primavere: è lei il simbolo di questo evento che ha unito come meglio non si poteva sport, condivisione e solidarietà!

 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa