logo1

Zani e Gastaldi super in provincia di Udine

Dopo un lungo periodo di stop legato all’emergenza COVID-19, riparte l’atletica paralimpica dopo il via della Federazione per la ripresa delle gare. Zani e Gastaldi super in provincia di Udine

Si ricomincia a respirare aria di gare e si riprende con un raduno nazionale delle carrozzine da corsa a Codroipo (UD) che vede convocati per la Gsh Sempione 82 Nicholas Zani (T33) e Diego Gastaldi (T53).

Dopo una sessione di allenamento, per valutare la condizione tecnico-agonistica attuale, sotto la guida attenta e scrupolosa del tecnico nazionale Mario Poletti, i nostri atleti nella giornata di domenica 12 luglio sono stati protagonisti in una gara FIDAL di carattere regionale con gare paralimpiche all’interno del programma.

La manifestazione organizzata dalla società Atletica 2000 e dal delegato regionale Fispes Matteo Tonutti ha visto disputare i 100 mt e 400 mt per atleti in carrozzina e portare a casa ben 3 record italiani.

Grandissima la prestazione di Nicholas Zani (T33), alla sua prima gara del 2020 in quanto per un raffreddore non aveva disputato gli Indoor di Ancona, unica gara di stagione svolta fino a oggi. L’atleta ossolano conquista il record nei 100 mt con 24”12 (record imbattuto dal 2002) e frantuma il record che già apparteneva a lui nei 400 mt chiudendo la gara in 1’19”16 abbassando di ben 26 secondi il record stabilito a Jesolo un anno fa.

Ottima anche la prestazione di Diego Gastaldi (T53) alla sua prima gara nel sodalizio, portando a casa un record italiano nei 100 mt di categoria con 15”83 e chiudendo la gara dei 400 mt in 52”41.

In previsione altre gare in questo mese per testare la condizione tecnica degli atleti.

c.s.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa